Questo sito si serve dei cookies di terze parti per fornire servizi. Utilizzando lo scrolling  o l'accesso a questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Ulteriori informazioni   OK

    
Sorgenti dell'Imele Come arrivare
Il punto di partenza più usato per questo tipo di itinerario è Verrecchie, frazione di Cappadocia, situata a 1042 m. di altezza s.l.m.
Dislivello.
Tempo di salita.
Tempo di discesa.
Itinerario segnato.
Cartografia. 
50 mt
20 minuti 
20 minuti
non segnato
IGM 151 I NO (Vallepitra)
IGM 145 II SO (Tagliacozzo)
Il paese di Verrecchie si trova alle falde del monte Padiglione, una cima molto frequentata dei Monti Carseolani. Si raggiunge Verrecchie con una deviazione di 2 km dalla strada che collega Tagliacozzo a Capistrello. L’area della sorgente, a quota 1051 m, è al margine del paese ed è attrezzata con panchine e percorsi pedonali (parte da qui il sentiero Cai n. 12 che sale al monte Padiglione). In ambiente suggestivo, tra due grandi rocce, dalla galleria dell’antico mulino sgorga un corso d’acqua che si suddivide in numerose cascatelle, riempie una grande vasca e si incanala verso la valle. Risalendo brevemente il sentiero laterale e transitando sulle passerelle metalliche si apprezza meglio l’area sorgiva e si osservano le paratie, i canali e le altre opere artificiali di captazione


 

 

 

 


ultimo aggiornamento effettuato il 08/03/2019 ore 19.25